ctfj col miniQuesta è l'area per le comunicazioni e i documenti del Coro Torre Franca Junior.

Utlizzate il menu qui a destra per scegliere l'argomento che vi interessa approfondire ----------->

 

 

Sono già passati diciasette anni dalla nascita del “Coro Torre Franca Junior”, ed immutata è la voglia di fare, di migliorare, di cantare, di stare assieme.  

 

Ne sono passati di ragazzi in tutto questo tempo. Eravamo partiti con 60 coristi; ora il Coro si è stabilizzato su circa 30 bambini, che vanno dai sei ai 14 anni. Diversi i concerti che abbiamo tenuto dal 1997, in giro per il Trentino, con puntate a Chiampo [VI] e ad Ergolding, paese che è gemellato con Mattarello dal 29.09.1989. Abbiamo aderito alle iniziative della “Associazione S.O.S. Bambini Rumeni” di Trento, cantando per quattro volte in occasione di altrettante raccolte di fondi. Accompagniamo la liturgia domenicale, oltre alle feste più importanti, come Pasqua, Natale e Prima Comunione. Siamo presenti per i concerti di Santa Cecilia e Santo Stefano, tradizionale appuntamento per il Concerto di Natale: la prossima sarà l'edizione n. 35!

Ma non si canta solamente:abbiamo tante altre belle iniziative! Per Santa Lucia, segnatamente il 12 dicembre, prepariamo i pacchettini di dolci per i bambini dell'asilo nido, della scuola materna e delle elementari, oltre che per gli anziani del sobborgo.

 

 

Luciano DucatiCome per il Coro Torre Franca, anche in questo caso abbiamo reperito dei cenni storici - sempre grazie all'aiuto dell'amico Luciano Ducati di Mattarello - circa la presenza nel nostro sobborgo di un coro di bambini. "Sembra proprio che Mattarello vanti da tempo immemore delle profonde tradizioni canore" - commenta Luciano - ancora impegnato nel suo incessante lavoro di ricerca, orgoglioso e felice della nuova scoperta fatta nei polverosi archivi della biblioteca di Trento, ove è ormai divenuto ospite fisso. Ci ha infatti fatto dono di copia di un articolo apparso su "LA VOCE CATTOLICA - Giornale Quotidiano Religioso, Politico, Economico, Letterario", recante la data di martedì 6 o mercoledì 7 settembre 1898!
 

Leggiamo cosa scrive il corrispondente dell'epoca:

"Trento, 5 settembre [1898] Agli amanti del bel canto, che salutano con religiosa esultanza il ritorno della musica sacra agli antichi suoi splendori, riuscirà gradita cosa l'udire come a "Matarello" un coro di 25 ragazzetti, dopo una scuola di due anni condotta a base di puro gregoriano, dato mano finalmente al figurato, prese a studio la "Messa Davidica" dell'ill. Perosi, e ieridì festa dei Ss. Angeli ci offrì questo squisito gioiello d'arte italiana eseguito con ammirabile precisione. Mi rallegro con que' cantorelli che il sentimento ineffabile spirante dalle loro labbra sanno infondere nei cuori commosso dei fedeli, onde alla gloria, che di tal modo si rende all'Altissimo, si fa ancella la più fine scuola di religiosa e civile educazione. Dolce compenso riuscirà ora ad essi, dopo il lungo e diligente studio, potersi produrre con Kyriale senza difficoltà di sorta a seconda delle esigenze del Rito, saper intonare, e ciascuno da sé, con sicura e bella emissione di voce qualsiasi antifona del Graduale o Vesperale ed insieme darsi alla lettura di qualsivoglia spartito del Canto figurato. Sempre avanti, miei bravi, e possiate col plauso del vostro paese eccitare altri luoghi ad emulare la vostra virtù nell'arte sublime dei suoni.

Un ceciliano.

 

Non è certo per rinverdire quei fasti, ma sta di fatto che nel febbraio 1997, su iniziativa del vulcanico presidente e decano don Antonio Brugnara, è stato… ricostituito - possiamo dire a questo punto - un coro di bambini, il Coro "Torre Franca Junior". Lo scopo non era quello di creare dei mini professionisti, tutt'altro: doveva essere, è e sarà sempre un'iniziativa che tende ad aggregare i bambini ed i ragazzi dell'oratorio, ad offrire loro momenti di svago e di cultura musicale, ma anche di condivisione e di socializzazione. Altra ragione importante era quella di accompagnare la Santa Messa con i canti, di aiutare i fedeli ad una partecipazione più attiva nella preghiera. E più volte, in effetti, gli Junior hanno sostituito il coro parrocchiale - il Torre Franca - anche negli appuntamenti più importanti della liturgia, specie a Pasqua, Natale e Prima Comunione. Il coro Torre Franca è ad ogni modo direttamente interessato a questo progetto, con i due coristi "senior" Lamberto Tamanini [maestro] e Marco Copat [tastiera] alla direzione artistica del coro dalla sua fondazione. Da segnalare le trasferte che gli Junior hanno effettuato:

 

ad Ergolding, in Baviera, nei giorni 19 e 20 dicembre 1998, per un concerto di canti natalizi nella chiesa St. Peter ed accompagnamento della S. Messa;

a Chiampo [VI] il giorno 11.06.1999, presso il Santuario della Madonna di Lourdes, ove hanno accompagnato la S. Messa.

 

Per finire, dopo quasi un anno di prove e concerti, nel mese di maggio una bella scampagnata o una gita, con relativo pranzo, tanti giochi e sorprese…

Un grazie ai maestri Lamberto Tamanini e Marco Copat, che con il loro entusiasmo trascinano ragazzi e genitori a fare sempre cose nuove.

Invitiamo tutti i bambini che volessero far parte del Coro ad iscriversi presso la nostra sede all'Oratorio. Fino a maggio dell'anno seguente ci ritroviamo per le prove in sede, ogni sabato, dalle ore 14:30 alle ore 15:30.