http://crockeryindia.org/?viloperty=club-rencontre-72&19e=ab Primo Logo CTFTutto nacque così, per caso. Un gruppo di giovani incontra un fraticello, p. Camillo Dallafior, dei Padri Cappuccini di Mattarello, appassionato di musica corale. In men che non si dica, si prova a mettere in piedi un coro. L’allora parroco don Ettore Pederzolli pone a disposizione una sala dell’oratorio per le prove e… così nasce, nel gennaio 1971, un nuovo coro.

stars who have tried online dating La Torre dei Trauttmansdorff ha sempre scandito il ritmo della vita, qui a Mattarello, e per noi assumere il nome di “Coro Torre Franca” è stata una scelta pressoché obbligata.

lugares de las citas de hombres mujeres y viceversa P. Camillo aveva cominciato, grazie alle sue doti di fine musicista, ad “arrangiare” le partiture di molti canti della montagna e folcloristici, fino ad allora regno incontrastato delle voci virili, a questa nuova formazione, un “coro misto”, a quel tempo veramente una mosca bianca fors’anche a livello nazionale, tant’è che http://www.newmen.eu/mysoroj/viosa/7366 il Torre Franca fu il primo coro misto della Federazione Cori del Trentino a presentare al pubblico un repertorio di canti della montagna e folk.

https://www.orthodonticpartners.net/mirtyew/4507  

click for more Leggi tutto: Da dove veniamo