Agli inizi degli anni Settanta, all’ombra del seminario dei Frati Cappuccini alle Regole, padre Camillo Dallafior favorì e coltivò il radicarsi della passione per il canto della montagna.

All’interno del rinnovato coro parrocchiale, un gruppo di giovani e di meno giovani, uomini e donne, trovò ulteriori motivi ed interesse per ritrovarsi

Si diede così  vita ad un’attività particolare che si andrà a poco a poco evolvendo e differenziandosi in modo più preciso ed autonomo dall’attività liturgica corale sino a sfociare nella costituzione di un vero e proprio complesso corale…..il:

CORO TORRE FRANCA